logochataltour
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

facebook
logochataltour
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

facebook
instagram
Lorem ipsum dolor sit amet
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
image-722
Lorem ipsum dolor sit amet
10/05/2019, 11:01

TOUR ORGANIZZATI



GRAN-TOUR-DELLA-TURCHIA
GRAN-TOUR-DELLA-TURCHIA
GRAN-TOUR-DELLA-TURCHIA
GRAN-TOUR-DELLA-TURCHIA


 PARTENZE DAL 25 MAGGIO AL 12 OTTOBRE



tour a
1° giorno ’ catania-istanbul
Convocazione dei partecipanti in aeroporto,
disbrigo delle formalità d’imbarco
e partenza con volo di linea diretto per
Istanbul. cena a bordo. arrivo, incontro
con il nostro assistente e trasferimento in
hotel. sistemazione nelle camere riservate.
Pernottamento.
2° giorno ’ istanbul
Prima colazione in hotel. Incontro con la
guida e partenza per la visita di questa
splendida città adagiata lungo le rive del
Bosforo fra l’europa e l’asia considerata
una delle più belle al mondo. Il tour inizia
con la visita della chiesa di salvatore
in Chora per ammirare i suoi bellissimi
mosaici dorati, quindi passeggiata nel
quartiere sacro dei musulmani: eyup.
Pranzo in ristorante. nel pomeriggio proseguimento
della visita con la Moschea
Yeni Camii e del mercato egiziano delle
spezie. sosta ad una pelletteria e tempo
a disposizione. rientro in hotel. cena e
pernottamento
3° giorno ’ istanbul
Prima colazione in hotel. la visita continua
con l’antico Ippodromo Bizantino, in
cui si svolgevano le corse delle bighe; gli
obelischi; la Moschea del sultano ahmet,
famosa come la Moschea Blu per il colore
delle sue maioliche del XvII secolo.
Pranzo in ristorante. nel pomeriggio si
proseguirà con la visita del Palazzo Imperiale
di topkapi (sezione harem non inclusa),
sontuosa dimora dei sultani per quasi
quattro secoli, la cui architettura con le
magnifiche decorazioni e gli arredi rendono
testimonianza della potenza e maestosità
dell’impero ottomano; della Chiesa
di santa sofia, cattedrale cristiana di rito
bizantino fino al 1453 e sede patriarcale
greco-ortodossa, poi moschea, infine museo
dal 1935, nota per la sua gigantesca
cupola, apice dell’architettura bizantina,
fu terminata nel 537. si conclude con il
Gran Bazar, il più grande mercato coperto
al mondo, caratterizzato dal tetto a cupole
e formato da un dedalo di vicoli e strade.
Possibilità di partecipare all’escursione
facoltativa crociera in battello sul Bosforo,
per ammirare sia il versante asiatico
che europeo della città, i suoi importanti
palazzi, Moschee e fortezze. rientro in
hotel, cena e pernottamento
4° giorno ’ istanbul/ankara/
cappadocia (km 718)
Prima colazione in hotel e partenza per
ankara, capitale della turchia, passan-
do dal ponte Eurasia. Arrivo e visita del
Museo Ittita (delle civiltà anatoliche), con
testimonianze della presenza degli Ittiti
che divennero un grande impero fino a
conquistare Babilonia. Pranzo in ristorante.
Proseguimento per la regione della
Cappadocia. Sosta al Lago Salato lungo la
strada. Arrivo in Cappadocia, sistemazione
in hotel. Cena e pernottamento
5° giorno ’ Cappadocia
Possibilità di partecipare all’alba ad una
escursione facoltativa in mongolfiera per
sorvolare il paesaggio spettacolare della
Cappadocia. Prima colazione in hotel.
Intera giornata dedicata alla scoperta di
questa suggestiva regione dai paesaggi
quasi lunari: i celebri "Camini delle fate",
funghi di tufo vulcanico creati da secoli
di lavoro dell’acqua e del vento. Visita
del Museo all’aperto di Goreme con le
sue chiese rupestri; della Valle di Uchisar,
situata all’interno di un cono di roccia
tufacea; della Valle di Avcilar, Ozkonak o
Sarantli una delle città sotterranee più
famose al mondo. Pranzo in ristorante.
Sosta per la visita ad un laboratorio per la
lavorazione e la vendita di pietre dure, oro
e argento. Una seconda sosta verrà fatta
presso un centro artigianale per ammirare
i rinomati tappeti. Rientro in hotel e cena.
Dopo la cena possibilità di partecipare facoltativamente
allo spettacolo dei "Dervisci"
danzanti o allo spettacolo dei gruppi
folkloristici e delle danzatrici del ventre.
Pernottamento
6° giorno ’ Cappadocia/Konya/
Pamukkale (km 668)
Prima colazione in hotel e partenza per
Konya con una breve sosta per visitare il
Caravanserraglio di Sultanhani (sec. XIII),
posto di ristoro dei mercanti e viandanti,
oggi museo. Arrivo a Konya, città legata
al fondatore dei Dervisci: Mevlana, un mistico
musulmano contemporaneo di San
Francesco e fondatore del movimento
mistico dei "dervisci" rotanti; si visiterà
il suo Mausoleo con la caratteristica cupola
di maioliche azzurre e la sua Tomba.
Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento
per Pamukkale. Arrivo in hotel
in serata e sistemazione nelle camere
riservate. Cena e pernottamento. Possibilità
di fare un bagno nelle acque termali
dell’hotel.
7° giorno ’ Pamukkale/Efeso/
I zmir (km 270)
Prima colazione in hotel. Visita delle ampie
rovine attraversate da greggi che segnalano
la sede di una ricca città romana
con la sua grande necropoli e teatro: l’antica
Hierapolis che ricostruita nel 17 d.C.,
ebbe il suo massimo splendore nel II e nel
III secolo. Visita di Pamukkale, che ci accoglie
con il suo straordinario paesaggio
di bianche cascate pietrificate, uno spettacolo
naturale dovuto all’alta presenza di
calcare nell’acqua. Pranzo in ristorante.
Proseguimento per Efeso e visita della
zona archeologica, la più visitata della Turchia
e la meglio conservata al mondo. Si
vedrà il Tempio di Adriano, la Biblioteca
di Celsio, il Grande Teatro e l’ultima residenza
della Madonna che qui si trasferì
con alcuni discepoli dopo la morte di
Gesù creando la prima comunità Cristiana.
Continuazione per Izmir. Sistemazione
in hotel e cena. Dopo cena consigliamo
di fare una passeggiata al centro di Izmir
(Smirne), la terza città più grande del paese
e probabilmente quella più bella dopo
Istanbul. Pernottamento
8° giorno ’ Izmir/Bursa/Istanbul
(km 487)
Prima colazione in hotel. Partenza per
Bursa, la prima città capitale dell’impero
ottomano. Visita della Grande Moschea e
della Moschea Verde del 1424, testimone
della nuova estetica ottomana e famosa
per le sue maioliche di Iznik. Pranzo in
ristorante. Proseguimento per Istanbul
attraverso il ponte Osmangazi ed arrivo
nella parte Asiatica del paese in serata.
Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
9° giorno ’ I stanbul-Catania
Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione
per gli ultimi acquisti. Trasferimento
in aeroporto, disbrigo delle formalità
d’imbarco e rientro a Catania con volo
diretto Turkish Airlines.
Tour A
la quota comprende
• V oli diretti Turkish Airlines
• Franchigia di 1 bagaglio del peso max
di 30 Kg
• Sistemazione in camere doppie
• Trattamento come da programma
• Trasporto in bus GT
• A ccompagnatore parlante italiano
• Guide locali ove previsto
la quota NON comprende
• Tasse aeroportuali
• Tassa di soggiorno da pagare in loco
• Le escursioni facoltative
• Gli ingressi ai monumenti
• Le bevande durante i pasti, le mance,
gli extra e quanto non espressamente
indicato nel programma
tour B
1° giorno ’ catania-istanbul
Convocazione dei partecipanti all’aeroporto,
assistenza all’imbarco e partenza per
Istanbul con volo diretto turkish airlines.
cena a bordo. arrivo, incontro con il nostro
assistente e trasferimento in hotel.
Pernottamento.
2° giorno ’ istanbul
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata
alla visita della città, considerata una
delle più belle al mondo. oriente ed occidente
si incontrano sul Bosforo formando
un insieme architettonico di grande fascino.
nel cuore del centro storico visiteremo
l’Ippodromo Bizantino dove si svolgevano
le corse delle bighe, gli obelischi e
la Moschea del sultano ahmed, famosa
come Moschea Blu con le sue maioliche
del XvII secolo, quindi la Chiesa di santa
sofia, capolavoro dell’architettura bizantina
con i suoi mosaici che adornano le
grandi cupole. Dopo il pranzo in ristorante,
si prosegue con la visita del Palazzo
Imperiale di topkapi, (sezione Harem non
inclusa), sontuosa dimora dei sultani per
quasi 4 secoli, la cui architettura con le
magnifiche decorazioni e i sontuosi arredi
rendono testimonianza della potenza
e maestosità dell’impero ottomano. al
termine tempo a disposizione, possibilità
di effettuare una crociera lungo il Bosforo
per ammirare palazzi e monumenti lungo
le due sponde, quella europea e quella
asiatica. cena e pernottamento in hotel
3° giorno ’ istanbul
Prima colazione in hotel. la visita della
città prosegue con la Cisterna Basilica,
enorme acquedotto realizzato da Giustiniano
nel 532. scendendo dal livello della
strada vi troverete di fronte ad una vera
meraviglia architettonica romana sorretta
da 336 colonne sapientemente illuminate
che rendono il luogo di una suggestione
unica. Quindi raggiungeremo il famoso
Gran Bazar, il più grande mercato coperto
al mondo con oltre 5.000 negozi, caratterizzato
dai soffitti a cupole e formato da
un dedalo di vicoli e strade. Qui troverete
articoli di ogni genere dell’artigianato
locale, dai tappeti, ai gioielli dai tessuti,
alle ceramiche, oggetti in rame e argento,
ecc. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a
disposizione per una passeggiata nell’animato
quartiere di taksim con le più rinomate
vie dello shopping internazionale.
cena e pernottamento in hotel.
4° giorno ’ istanbul/costa asiatica/
izmir (km 470)
Dopo la prima colazione lasceremo la parte
europea e attraversando il Bosforo sul
ponte euroasia raggiungeremo la parte
asiatica di Istanbul. sosta sulla collina di
Camlica da cui si gode il fantastico panorama
sul Mar di Marmara e sulle Isole dei
Principi. visita del Palazzo di Beylerbeyi, il
più elegante fra gli ultimi edifici costruiti
durante il periodo ottomano direttamente
sulle sponde del Bosforo. Proseguimento
verso sud per raggiungere Izmir, definita
la seconda città più bella della turchia,
dopo Istanbul. Pranzo in ristorante lungo
il tragitto. arrivo nel tardo pomeriggio, sistemazione
in hotel. cena. Consigliamo
una passeggiata in centro e sul lungomare
molto animati con una miriade di locali
di ogni genere. Pernottamento.
5° giorno ’ izmir/efeso/Hierapolis/
Pamukkale (km 260)
Dopo la prima colazione lasceremo l’hotel
per dirigerci verso efeso, il parco archeologico
più visitato della turchia e il meglio
conservato al mondo, si potranno ammirare
il tempio di adriano, la Biblioteca di
Celsio e il Grande teatro, quindi visiteremo
l’ultima residenza della Madonna che
qui si trasferì con alcuni apostoli dopo la
morte di Gesù. Pranzo in ristorante e proseguimento
verso una zona molto suggestiva
della turchia con il paesaggio straordinario
di Pamukkale, con le bianche
cascate pietrificate, uno spettacolo naturale
dovuto all’alta presenza di calcare,
mentre nella campagna circostante, attraversata
da greggi emergono i resti dell’antica
Hierapolis, che ricostruita nel 17 d.C.
ebbe il suo massimo splendore nel II e
III secolo, si potrà ammirare la grande necropoli
e il magnifico teatro. sistemazione
in hotel, cena e pernottamento
6° giorno ’ Pamukkale/Konya/
cappadocia (km 615)
Dopo la prima colazione il tour prosegue
riservandoci sempre nuove immagini di
questo imprevedibile paese. raggiungeremo
Konya, città legata al fondatore dei
Dervisci: Mevlana, un mistico musulmano
che Francesco d’assisi incontrò e sembra
sia stato l’avvio di conversione di san
Francesco. si visiteranno la sua tomba e
il Monastero dalla caratteristica cupola di
maioliche azzurre. Pranzo in ristorante e
proseguimento verso la Cappadocia attraverso
valli e catene montuose, breve
sosta per visitare il Caravanserraglio di
sultanhani del XIII secolo, oggi museo.
arrivo in hotel nel tardo pomeriggio, cena
e pernottamento
7° giorno ’ cappadocia
Per chi ama esperienze spettacolari,
consigliamo al mattino presto un giro in
mongolfiera (a pagamento) per ammirare
dall’alto lo straordinario paesaggio della
Cappadocia. Prima colazione in hotel.
Intera giornata dedicata alla scoperta di
questa suggestiva regione dai paesaggi
quasi lunari, come i celebri "camini delle
fate" funghi di tufo vulcanico creati da
secoli di lavoro dell’acqua e del vento. Visita
del Museo all’aperto di Goreme con
le sue chiese rupestri; quindi la Valle di
Avcilar e Ozkonak, una delle città sotterranee
più famose al mondo. Pranzo in ristorante
e visita ad un laboratorio di pietre
dure, oro e argento. Quindi sosta presso
una cooperativa locale per la produzione
dei famosi tappeti turchi. Rientro in hotel
nel tardo pomeriggio. Cena e possibilità
di concludere la serata assistendo ad
uno spettacolo (facoltativo) dei "dervisci
danzanti" oppure ad uno spettacolo folcloristico
con danza del ventre. Pernottamento
8° giorno ’ C appadocia/Ankara
(km 290)
Dopo la prima colazione partenza per Ankara.
Lungo il percorso effettueremo una
sosta al Lago Salato, immensa distesa di
acqua che cambia colore dal rosso rubino
al bianco accecante secondo le stagioni.
Arrivo in tarda mattinata nella capitale
Turca, bellissima metropoli cosmopolita,
molto sorprendente per la sua vivacità
sia sotto l’aspetto culturale che ricreativo,
basta fare un giro nel centro storico per
rendersi conto della moltitudine di locali
di ogni genere. Dopo il pranzo effettueremo
un tour panoramico della città con
sosta per la visita del Museo Ittita, bellissimo
percorso allestito all’interno di un
ex bazar che racchiude un’affascinante
collezione di manufatti e utensili risalenti
al neolitico, oltre a testimonianze delle
diverse culture che nei millenni hanno
dato forma alla civiltà anatolica. Quindi si
prosegue verso Ankara Kalesi, maestosa
fortezza del VII secolo dopo Cristo che
domina la città dall’alto. È caratterizzata
da un duplice sistema di mura difensive e
la sua posizione offre una vista mozzafiato
sulla città. Sistemazione in hotel, cena
e pernottamento.
9° giorno ’ A nkara/Istanbul-Catania
Prima colazione in hotel. In mattinata
trasferimento all’aeroporto e partenza
per Catania con volo Turkish Airlines, via
Istanbul. Arrivo previsto nel pomeriggio.
Tour B
la quota comprende
• V oli Turkish Airlines
• Franchigia di 1 bagaglio del peso max
di 30 Kg
• Sistemazione in camere doppie
• Trattamento come da programma
• Trasporto in bus GT
• A ccompagnatore parlante italiano
• Guide locali ove previsto
la quota NON comprende
• Tasse aeroportuali
• Tassa di soggiorno da pagare in loco
• Le escursioni facoltative
• Gli ingressi ai monumenti
• Le bevande durante i pasti, le mance,
gli extra e quanto non espressamente
indicato nel programma
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PARTIRE DA € 1.050


1